postato su - lascia un commento

Esprit de Cor

Ecco il CD dei brani 19 “Esprit de Cor” per corno inglese e chitarra classica eseguiti da Ágnes Jakab e András Csáki

Esprit de Cor - CD scaricabile

Video:

Coniglietto Bluastro

Alba nella stanza

Un tipo di amore per sempre

Exprompt

Una canzone di Natale

Arlecchino (Arlecchino)

Ariette Oubliée No 4

Feuer und Wasser (Fuoco e acqua)

boccioli di rosa

Canzone sentimentale

Serenata nella residenza estiva (Serenata nella residenza estiva)

Infinito vincolo

Nei tuoi sogni (L'inconscient)

Street Song

Ein Strauss aus der Frühlingszeit (Un mazzo di fiori della primavera)

Dance in Seven Four

Le rondini

Memoriale per un bambino

Cupido, vergogna te stesso!

postato su - lascia un commento

Concerto presso la Chiesa della Santissima Trinità

Il Quartetto Flauto di Filadelfia esibirà il mio "Robin Hood Forces", il Vescovo di Hereford to Dance, mercoledì di agosto 7th a 12: 30 - Chiesa della Santissima Trinità su Rittenhouse Square, 1904 Walnut St, Philadelphia, Pennsylvania
Saranno eseguite opere di Ernesto Kohler, Gary Schocker, Pierre Max Dubois, Davis W. Solomons, Gunther Zabernigg, Daniel Dorff, Sarah Bassingthwaight, Catherine McMichael e Anatole Liadov.

postato su - lascia un commento

Capellidiluna

Capellidiluna (Barbara Dellavalle, clarinetto e Manuela Capelli, pianoforte)
ha eseguito il concerto
Concerto di CELTIC LINES martedì 30 April 2019
al Padiglione Ex 18, Viale Giuseppe Garibaldi, 96, 13100 Vercelli VC, Italia
che includeva quattro dei miei "Folksong Snapshots"

Loro scrivono:
"Le linee celtiche sono pensiero armonico in movimento espresso attraverso brani musicali dal sapore celtico.

Il progetto si propone di accendere un faro per riportare alla luce armonie, scorci, dettagli ed emozioni legati all'epoca e al fascino dell'Abbazia di Sant'Andrea, avvicinando la cultura musicale medievale celtica al linguaggio esecutivo contemporaneo. "

[Le linee celtiche sono il pensiero armonico nel movimento espresso attraverso pezzi musicali dal sapore celtico.

Il progetto si propone di illuminare un faro per portare alla luce armonie, panorami, dettagli ed emozioni legate all'epoca e al fascino dell'Abbazia di Sant'Andrea, avvicinando la cultura musicale medievale del Celtico al linguaggio contemporaneo della performance.]

Il programma era:
David Warin Solomons - Four Folksong Istantanee

Ralph Vaughan Williams - Sei studi in canzoni popolari inglesi

Armando Ghidoni - Jazzy-Celtic Suite

e selezioni di pezzi tradizionali celtici rivisti in stile contemporaneo.

postato su - 1 Commenti

Prossimi spettacoli con Tom Meany (flauto) e amici

Domenica scorsa 19th 2019 a 2 pm - nella serie di concerti di St. William Sunday
(6200 Rising Sun Ave, Philadelphia, PA 19111-5621, USA)
- Il Duo di Meany / Simmons e la chitarra classica suoneranno i miei "Dettagli"

Venerdì scorso 7th 2019 su 6: 30 pm - presso il Calliope Music Store
(4 E Lancaster Ave, Ardmore, PA 19003, USA)
I membri del Philadelphia Flute Quartet suoneranno il mio "Japanese Song Flute Trio"

postato su - lascia un commento

Flusso le mie lacrime di John Dowland per sassofono e chitarra

Performance di Jess Gillam e Miloš Karadaglić del mio arrangiamento di Dowland's Flow Le mie lacrime per sassofono e chitarra classica

Video

Flusso le mie lacrime cadono dalle tue sorgenti,
Exil'd per sempre: fammi piangere
Dove l'uccello nero della notte canta la triste infamia,
Lì mi permetto di vivere disperato.

Giù le luci vane non ti illuminano più,
Non ci sono notti abbastanza buie per quelli
Che nella disperazione le loro ultime fortune deplorano,
La luce non fa altro che rivelare la vergogna.

I miei problemi non potranno mai essere sollevati,
Poiché la pietà è fuggita,
E lacrime e sospiri e geme i miei giorni stanchi
Di tutte le gioie sono private.

Dalla più alta guglia di contentezza,
La mia fortuna è lanciata,
E paura, dolore e dolore per i miei deserti
Le mie speranze sono fin da quando la speranza non c'è più.

Ascolta le ombre che nelle tenebre dimorano,
Impara a disprezzare la luce,
Felice, felice loro che all'inferno
Non si sente il mondo nonostante.