Mentre camminavo (Robert Johnson) - oboe, clarinetto, fagotto, pianoforte

Descrizione

Arrangiamento per trio del vento e pianoforte di una romantica canzone triste del compositore rinascimentale Robert Johnson

Le parole originali sono le seguenti:

Mentre camminavo un giorno d'estate,
Per visualizzare i prati verdi e gay
Un gradevole pergolato che ho scorto
In piedi veloce dal lato del fiume,
E in una fanciulla ho sentito piangere:
Ahimè! ahimè! non c'è nessuno amato come me

Poi intorno al prato ha camminato,
Cattura ogni fiore con il gambo
Crescevano i fiori come nel prato,
Il pollice dell'uomo morto, un'erba tutta blu;
E mentre li tirava ancora gridavano:
Ahimè! ahimè! non c'è nessuno amato come me

I fiori dei profumi più dolci
Si aggrappava con le nodose nodosità;
E mentre li legava in gruppi
Pianse, sospirò, si torceva le mani;
Ahimè! ahimè! ahimè! gridò lei,
Ahimè! ahimè! non c'è nessuno amato come me

Quando lei aveva riempito il suo grembiule
Di quelle cose verdi che lei poteva abbattere,
Le cose verdi l'hanno servita per il suo letto,
I flow'rs erano i cuscini per la sua testa;
Poi la depose, non parlò più;
Ahimè! ahimè! con amore il suo cuore si spezzò.

Video:

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Puoi essere il primo a commentare "Come ho camminato avanti (Robert Johnson) - oboe, clarinetto, fagotto, pianoforte"

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.